Alfonso, un Quartieriano a Stoccolma ed il suo amore smisurato per i colori azzurro Napoli.

Alfonso Leonardo, un figlio dei vicoli dei Quartieri Spagnoli; lui dai vicoli è andato via, ma solo con il corpo, dato che la sua mente continua a ragionare con la logica e con il cuore napoletano.
Alfonso vive in Svezia, a Stoccolma, dove ha messo su famiglia, lavora e si dedica alla sua grande passione… il calcio; ha messo su nel 2005 il “Club Napoli Stoccolma“che conta ben 600 membri anche se “spesso in trasferta siamo anche di più!!” dichiara orgoglioso!
La sua passione ha origini forti e familiari; “Mi posso considerare un nipote d’arte..mio nonno detto Alfonso o‘ Trumbettiere era presidente negli anni 50/60 del club Napoli Pignasecca..una tradizione di famiglia quindi! Sono riuscito anche a regalare una sciarpa del mio club a De Laurentiis!”.

Quando gli chiediamo come si vive la passione da così tanti km di distanza, lui non ci pensa un istante e ci dice… ”Fortuna che grazie a Sky riusciamo a riunirci tutti insieme per guardare le partite. Poi per sentire il calore dello stadio attendiamo le gare di Europa League, l’ultima l’abbiamo vista in Danimarca contro il Midtjlland”.
Ai Quartieri ha ancora affetti ed amici, ed appena può, torna ad ossigenare la sua anima napoletana, che ha trasferito anche ai suoi amori scandinavi (moglie e figli)

Complimenti a te, per il bell’esempio di napoletanità nel mondo.