“Memorial Salvatore Preziosi” La Boxe ai Quartieri Spagnoli

La passione di una famiglia, l’amore di un uomo per il suo grande passato ed il suo futuro. Massimo Nota, ex promessa pugilistica dei Quartieri Spagnoli, fà rivivere i fasti del grande Ring nel cuore dei vicoli. Ieri in piazza Rosario di Palazzo, il memorial intitolato a suo nonno Salvatore, che è stato un pugile proprio come lui.

La Napoliboxe, società di vico Sottomonte ai Ventaglieri, esce dalla palestra per avvicinare lo sport alla gente con l’organizzazione di eventi in strada. L’occasione è data dalla seconda edizione del Memorial Salvatore Preziosi, compianto pugile che era nato in quei vicoli.

“Per noi è una tradizione portare il pugilato tra la gente – spiega Lino Silvestri -. È fondamentale riuscire a trasmettere i valori del nostro sport anche a chi non lo conosce e non c’è modo migliore che scendere in strada e mostrare lo spettacolo che i nostri ragazzi possono offrire. È bello poter dimostrare che tanti giovani possono, attraverso il pugilato, trovare una strada fatta di valori e corretta crescita fisica, soprattutto in zone difficili come quella in cui operiamo e nei Quartieri Spagnoli, che ci ospiteranno venerdì. Ringrazio per il supporto, oltre i nostri sponsor, anche Luca Iacovelli della I Municipalità e Ciro Langella, membro della Commissione Sport del Comune di Napoli. Come sempre, questo sarà solo il primo di una serie di appuntamenti che ci vedranno protagonisti nelle principali piazze della città“.