Mio nonno Raffaele era ” Papele o’ barbiere” ( di Gianfranco Parlati)

Papele o’ barbiere era mio nonno. All’anagrafe Raffaele.

Una grande persona, un artigiano di quartiere, un artista con le forbici. Insieme ai figli Ernesto e Giovanni ha portato avanti l’attività fino al 1982. Nonno Raffaele ce la mise tutta nel trasmettere la passione ai suoi figli. Ernesto e Giovanni  continuarono nel tempo a fare la barba a mezzo quartiere, ma Luigi, l’altro figlio non ne volle sapere. Non abbandonò l’arte, ma preferì diventare sarto.

Papele o’ barbiere era in Vico Giardinetto e son certo che in tanti lo ricorderanno. La nosta Napoli, oltre ad essere bella e magnifica, possiede la vita di chi non vuole cancellare i ricordi passati. I Quartieri Spagnoli sono magici. Al calar della notte, penetrano nei sogni di chi li ama  e rivivono con le tante voci che hanno scandito gli anni della loro secolare storia.

Suo Nipote

Gianfranco Parlati.